Chiusura dell’anno con un Valore della Produzione superiore ai 100 milioni di euro, oltre 1 milione 200 cento mila euro destinato ai soci come ristorni e utile pari ad oltre 789mila euro.


 

L’ASSEMBLEA DEI SOCI APPROVA IL BILANCIO D’ESERCIZIO 2021

 

Novara, 6 maggio 2022 – Approvato dall’assemblea dei soci il bilancio di esercizio 2021 di Nuova Assistenza con un valore della produzione pari a 106.127.094 euro, quindi aumentato del 3,22% rispetto a quello dell’esercizio precedente.

L’approvazione all’unanimità da parte di 2.356 soci, di cui circa 600 presenti all’assemblea della cooperativa, si è tenuta venerdì 6 maggio 2022, presso l’Unahotels Expo Fiera di Pero (MI).

Un risultato positivo ed incoraggiante per il futuro di Nuova Assistenza, nonostante il contesto emergenziale-pandemico abbia segnato economicamente ed emotivamente il settore socio-sanitario e socio-educativo in cui la cooperativa opera. In particolare, nel 2021 si è ancora dovuto far fronte ad alcune chiusure degli asili ma soprattutto alla riduzione delle presenze degli ospiti nelle RSA.

Malgrado, quindi, il difficile momento storico, l’esercizio 2021 si è chiuso con un utile di 789.762 euro dopo aver spesato l’Irap di competenza per Euro 265.254 e aver attribuito ai soci 1.224.809 euro di ristorni. Questa cifra porta quindi ad un aumento, rispetto all’anno precedente, delle risorse destinate ai soci grazie anche alla tassazione agevolata che verrà applicata al momento dell’erogazione.

“Anno di profonda riorganizzazione interna della cooperativa per adeguarla al nuovo contesto e di rinnovata attenzione nei confronti dei propri lavoratori, infatti con la distribuzione dei ristorni soprattutto i più anziani di servizio, in 12 mesi potranno contare su quasi una mensilità aggiuntiva",  ha dichiarato il presidente di Nuova Assistenza, Davide Porta.