Aggiornamento 26 aprile 2020


 

CORONAVIRUS

COMUNICAZIONE PER GESTIONE EMERGENZA NAZIONALE

aggiornamento del 29.04.2020 per le STRUTTURE di tutte le Regioni

 

In ottemperanza alle ultime disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 26.04.2020 con aggiornamento in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, recependo le indicazioni e contestualizzandole alle realtà residenziali e semiresidenziali facenti capo a Nuova Assistenza Cooperativa Sociale Onlus, a tutela del “benessere” degli Ospiti di Codesta Struttura e degli Operatori che si prendono cura di loro, permangono fino a nuove disposizioni ministeriali e indicazioni delle ASL/ATS di competenza, le indicazioni già in essere, ovvero:

 

L’ACCESSO ALLA STRUTTURA È “RIGOROSAMENTE LIMITATO AI SOLI CASI INDICATI DALLA DIREZIONE SANITARIA DELLA STRUTTURA”         

L’ACCESSO DEL PARENTE/VISITATORE AUTORIZZATO POTRÀ AVVENIRE SOLAMENTE DOPO LA COMPILAZIONE DELL’AUTOCERTIFICAZIONE DI “TRIAGE DI ACCESSO VISITATORE”

 

È OBBLIGATORIO ALL’ACCESSO IN STRUTTURA LAVAGGIO MANI e/o UTILIZZO DI GEL IDROALCOLICO

 

  • LE INFORMAZIONI SANITARIE SUL PROPRIO CONGIUNTO VERRANNO GARANTITE ATTRAVERSO COMUNICAZIONE TELEFONICA.  
  • DIVIETO DI ACCESSO A PARENTE/VISITATORE con sintomatologia simil influenzale (es. tosse, mal di gola, raffreddore, congiuntivite, difficoltà respiratoria e/o rialzo di temperatura maggiore o uguale a 37.5). 
  • DIVIETO DI ACCESSO A PARENTE/VISITATORE che ha avuto contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 nei precedenti 14 giorni o proveniente da zone a rischio secondo OMS. 
  • DIVIETO DI ACCESSO ALLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO FATTA ECCEZIONE PER CHI SVOLGE ATTIVITÀ SUI MEZZI DI SOCCORSO SANITARI (AMBULANZE) E SIMILI. 
  • Si avvisa inoltre che le attività di aggregazione ordinaria e straordinaria e/o al di fuori del nucleo/reparto/piano di degenza dell’Ospite potrebbero subire variazioni o sospensione secondo insindacabile giudizio della Direzione.

  

La presente comunicazione sostituisce eventuali indicazioni precedenti e potrà subire variazioni secondo evoluzione dell’emergenza.

Certi della Vostra conoscenza che tali indicazioni sono dettate dalla volontà di tutelare gli Ospiti e gli Operatori e che oggi tali indicazioni sono parte integrante del loro “percorso di cura”, la Direzione di Struttura e il CDA di Nuova Assistenza vi ringrazia per la collaborazione.

 

29/04/2020      La Direzione Sanitaria della Struttura