La sclerosi multipla è una malattia neurologica a decorso cronico che colpisce il sistema nervoso centrale. In Italia sono oltre 60.000 le persone affette da questa patologia, che spesso manifesta i primi sintomi tra i 20 e i 40 anni. Il decorso della malattia è imprevedibile e, soprattutto nella fase terminale, richiede un’assistenza sanitaria adeguata e un contesto dotato delle strumentazioni necessarie.

La sclerosi laterale amiotrofica, o SLA, è una malattia neurodegenerativa progressiva altamente invalidante, che colpisce selettivamente i motoneuroni, sia centrali (a livello della corteccia cerebrale), sia periferici (a livello del tronco encefalico e del midollo spinale).

Nuova Assistenza ha maturato un’esperienza specifica nella gestione della Sclerosi Multipla e della SLA, progettando percorsi di formazione per i propri operatori e investendo sulla qualità dei servizi offerti. L’obiettivo del nostro operato è offrire ospitalità ai pazienti affetti da questa patologia in un contesto accogliente e sereno, capace di offrire le migliori tecniche di assistenza sanitaria.